Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Uccio: “Se Rossi va forte nel 2020 perché non continuare ancora?”

Giunto alla soglia dei 40 anni, la questione legata ad un possibile ritiro di Valentino Rossi è sempre dietro l’angolo per il Dottore. Il #46 però, almeno per ora, non sembra intenzionato a lasciare la sua amata MotoGP dove risulta essere ancora tra i migliori piloti del lotto.

Come riportato da “Quotidiano.net”, l’amico e assistente di Valentino Rossi, Alessio Salucci detto Uccio ha così affermato: “I discorsi di pensione mi facevano ridere. Fortunatamente vivendo con lui conosco i suoi progetti e so che sono assolutamente altri. La Yamaha sta lavorando bene per la prossima stagione. A Valencia troveremo la M1 2020 e sono convinto che sarà una grande moto. Se a tutto questo aggiungiamo che Vale sta bene ed è in grande forma è facile tirare le somme”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Valentino sempre migliore delle Yamaha

Uccio ha poi continuato: “Per il rinnovo tutto dipende dalla prossima stagione secondo me. Se dovesse fare un bel 2020 a quel punto perché non pensare di vederlo in pista anche nel 2021 e nel 2022. Tutto può succedere. Per carità sono tutti molto bravi in Yamaha, bravo Vinales e bravo anche Quartararo, poi vai a vedere la classifica e sono tutti indietro”.

Infine il migliore amico del Dottore ha parlato anche dell’Academy: “Fa parte del corso delle cose il fatto che ci sono stati alcuni cambiamenti. Nel calcio tanti giocatori cambiano spesso casacca. L’importante però è come ci si lascia. Teniamo sotto osservazione 4 piloti, ma potrebbero entrare solo 2 nell’Academy, vedremo”.

Antonio Russo