Kimi Raikkonen (Getty Images)
Kimi Raikkonen (Getty Images)

F1 | Raikkonen cuore Ferrari: “Non voglio più essere l’ultimo campione”

Kimi Raikkonen risulta ancora oggi tra i piloti più amati della storia Ferrari. Il suo stile così schietto e soprattutto quel titolo vinto all’ultimo respiro contro Hamilton lo hanno eletto un vero e proprio idolo per tutti i ferraristi che ancora oggi che è ormai in Alfa Romeo lo amano.

Come riportato da “AS”, Kimi Raikkonen ha così commentato la questione dell’età che avanza: “Provo sempre dolore, sto invecchiando e ormai fa male tutto il corpo, ma immagino che sia normale. Più invecchi e più dolori hai qua e là. L’allenamento è cambiato molto in questi anni”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Raikkonen felice in Alfa Romeo

Il finlandese ha poi proseguito: “Faccio parte di una grande squadra. Ora non lottiamo per il podio, ma la lotta tra il sesto e il decimo posto è lo stesso divertente. In un certo senso le gare sono più divertenti di quelle dell’anno scorso. Mi sto divertendo quest’anno. Non ricordo come erano le macchine del 2001, quindi dovrei fare un test comparativo per capire la differenza tra queste e quelle. Ho combattuto contro Michael, Hakkinen e Salo, poi sono arrivati i nuovi. Un giorno ne avrò abbastanza, ma non so ancora quando”.

Infine chiusura di Raikkonen sulla questione Ferrari: “Spero che questa situazione cambi, voglio smettere di essere l’ultimo campione del mondo della Rossa. Voglio sempre il meglio per la Ferrari e spero che qualcuno vinca presto questo titolo”.

Antonio Russo