Schumacher Parigi cura
Le Parisien: “Schumacher Parigi, cura segreta per il campionissimo” – FOTO: tuttomotoriweb

Michael Schumacher Parigi, voci di un consulto in una struttura clinica all’avanguardia per procedere con un trattamento sanitario speciale.

È da quasi sei anni che Michael Schumacher versa in condizioni vegetative dopo essere stato anche per diverso tempo in coma. Tutto fu causato da una sua caduta mentre stava sciando sulle nevi francesi di Meribel, presso Grenoble. Da allora non sappiamo più niente di Schumi, se non che non è più la stessa persona di viva e che ha bisogno di cure costanti. La sua famiglia ha sempre mantenuto il più stretto riserbo, lottando anche contro la diffusione di fake news e contro l’insistenza indesiderata ed irrispettosa di qualche giornalista. Adesso è spuntata la notizia secondo la quale il pluricampione di Formula 1 sarebbe stato portato in una struttura specialistica ed attrezzatissima di Parigi, l’ospedale ‘Georges Pompidou’. Lo riporta l’autorevole quotidiano transalpino ‘Le Parisien’, che parla di un avanzato trattamento da sottoporre a Micheal Schumacher.

LEGGI ANCHE –> Samara Challenge, assurdità senza fine: folle caccia un coltello

Schumacher Parigi, la possibile cura da sottoporre al campione

Si tratterebbe di una azione “antinfiammatoria sistemica a base di trasfusioni di cellule staminali nell’organismo”. Ed in particolare nel sistema cardiocircolatorio. Ma questa non sarebbe la prima visita del leggendario ex pilota di Benetton e Ferrari a Parigi. Già un’altra volta – nella scorsa primavera – la sua famiglia avrebbe provveduto a portarlo lì per un altro importante consulti medici. Schumacher non sarebbe più in grado di comunicare normalmente oltre che di muoversi in autonomia. Tuttavia sarebbe cosciente di quanto gli accade intorno. Tutto ciò avrebbe come scopo principale l’evitare il decadimento degli organi interni, con la stimolazione di nuove cellule in grado di riparare quelle danneggiate preesistenti. Ma sembra comunque difficile sperare che l’amatissimo campione, 50 anni, possa tornare alla vita di sempre.

LEGGI ANCHE –> Alessandro Valori, il regista morto a 54 anni durante una cena di lavoro – FOTO