MotoGP - Aragon (Getty Images)
MotoGP – Aragon (Getty Images)

F1 | La MotoGP si fa da parte per la F1, grande cambiamento per Aragon

La MotoGP in vista del prossimo Gran Premio ad Aragon ha deciso di anticipare l’orario della gara di un’ora spostando il tutto dalle 14:00 alle 13:00. La motivazione è dovuta alla concomitanza con la gara di F1 a Singapore. Le monoposto, infatti, scatteranno dalle 20:10 ora locale, 14:10 in Europa centrale dove c’è lo zoccolo duro delle tifoserie di entrambe le categorie.

Non vi saranno invece variazioni per quanto concerne gli orari della Moto3 che scatterà alle 11:00. Diverso, invece, il discorso per la Moto2, che è stata posticipata alle 14:30 e rappresenterà l’evento conclusivo del weekend spagnolo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Altri 3 GP in concomitanza

Per la prima volta quest’anno il GP di Aragon della MotoGP e quello di Singapore della F1 erano allo stesso orario in pratica a causa del fuso orario e quindi si è deciso di modificare il tutto. Non è tutto però perché F1 e MotoGP si accavalleranno anche per: Australia (MotoGP) e Messico (F1), Malesia (MotoGP) e Stati Uniti (F1) e Valencia (MotoGP) e Brasile (F1).

Per ora però non si hanno ancora notizie sugli altri Gran Premi e se gli organizzatori decideranno ancora di fare spostamenti. Una cosa è certa non fa bene a nessuno far accavallare le due manifestazioni motoristiche più seguite in Europa.

Antonio Russo