Toto Wolff (Getty Images)
Toto Wolff (Getty Images)

F1 | Toto Wolff: “Se penalizzavano Leclerc, dopo ci voleva la scorta per noi”

A fine gara, durante la consueta conferenza stampa post GP Toto Wolff non è stato per niente morbido nei confronti della Ferrari e probabilmente anche di cattivo gusto addensando fin troppe ombre sul successo di Charles Leclerc.

Il team principal Mercedes ha così affermato: “Vogliamo battaglie dure, ma bisogna capire quale è il limite. Avrebbero potuto dare entrambe le penalità: la prima per aver spinto Lewis fuori e la seconda per essere stato troppo aggressivo”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il team principal Mercedes attacca

Wolff ha poi proseguito: “Charles ha guidato oltre il limite, ma poteva mai essere penalizzato qui a Monza? Credo che a quel punto di sarebbe stata una rivolta. A fine gara saremmo dovuti essere scortati dalla polizia per uscire dal circuito”.

Insomma parole decisamente dure. Il team principal della Mercedes questa volta ha probabilmente esagerato. Il duello tra Hamilton e Leclerc, infatti, più che duro è stato di natura nervosa con due piloti dal passo praticamente identico che si sono sfidati per tutto il GP millesimo su millesimo.

Leggi anche —> Lewis Hamilton protesta con i commissari: “Leclerc andava penalizzato”

Antonio Russo