MotoGP, Andrea Dovizioso: record di velocità e non solo

0
1164
Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP, Andrea Dovizioso: record di velocità e non solo

Il Mugello non è considerato un percorso particolarmente impegnativo per i freni, anche se la prima curva alla San Donato richiede una forte decelerazione. Quest’anno il pilota della Ducati Andrea Dovizioso ha toccato un nuovo record di velocità raggiungendo i 356,7 km/h. Rallentare da questa velocità a circa 93 km / h per raggiungere la prima curva è una prova di resistenza sia per il pilota che per la moto.

Secondo Brembo, il produttore dei sistemi frenanti della MotoGP, la manovra dura 334 metri e sei secondi. Durante questa fase, la temperatura dei dischi freno in carbonio raggiunge circa 700 gradi Celsius e la corsa dura ben 23 giri.

Dai numerosi dati di telemetria raccolti da ciascuna squadra durante un weekend di gara, è possibile determinare quale pilota alla “San Donato” frenerà l’ultimo. Vengono presi in considerazione vari parametri tecnici come il punto di frenata, la massima decelerazione, la massima pressione della leva, il tempo di frenata, ecc.

Nella combinazione di queste variabili Andrea Dovizioso al Mugello non è solo un detentore del record in termini di velocità massima, ma anche nel frenare più tardi rispetto agli altri piloti della classe regina. Una valutazione di Brembo nel punto di frenata più difficile della pista ha portato alla seguente classifica:

1. Andrea Dovizioso (Ducati)
2. Marc Marquez (Honda)
3. Valentino Rossi (Yamaha)
4. Danilo Petrucci (Ducati)
5. Cal Crutchlow (LCR Honda)