prodotto ritirato supermercati
Il prodotto ritirato dai supermercati: è un ghiaccio alimentare – FOTO: screenshot

Un particolare prodotto ritirato dagli scaffali dei supermercati per diretta disposizione del Ministero della Salute, tutte le informazioni.

Arriva la notizia di un altro prodotto ritirato dal mercato. Si tratta nello specifico di ghiaccio commercializzato in appositi sacchetti, e la causa è da ricercare nella possibile presenza del batterio della Escherichia coli. Il prodotto surgelato in questione è il Ghiaccio alimentare a cubetti distribuito in sacchetti da 2 Kg e confezionato dalla marca Polo Nord Ice Cubes S.r.l. Il provvedimento è stato preso direttamente dal Ministero della Salute, con il succitato rischio microbiologico che ha portato questa produzione del reparto surgelati ad essere richiamato. Il Ministero fornisce anche altre indicazioni utili in merito alla merce contestata. Il lotto interessato dal provvedimento è in particolare il numero 9057, che reca come data di scadenza la seguente: 31/08/2020.

LEGGI ANCHE –> Colesterolo alto, combattiamolo con i fagioli da cucinare così – FOTO

Prodotto ritirato, cosa può causare la presenza di Escherichia coli

“Il motivo del richiamo è legato alla presenza di Escherichia coli in quantità 10 UFC/100 ml”, precisa il dicastero della Sanità. Il termine scientifico Escherichia coli identifica un gruppo di batteri Gram-negativi che risiede nell’organismo di soggetti sani. Ma alcuni di essi possono dare adito all’insorgere di infezioni che vanno poi a colpire diverse parti del corpo, e nello specifico l’apparato digerente e le vie urinarie. Anche l’azienda produttrice del prodotto alimentare in questione si è subito messa a disposizione per collaborare e fare rientrare l’emergenza. La raccomandazione, per chiunque dovesse avere già comprato il prodotto citato, è quella di riportarlo al punto vendita dove è avvenuto l’acquisto. Presentando lo scontrino, che farà fede alla effettiva spesa avvenuta, sarà possibile potere ottenere un rimborso od un prodotto analogo.

LEGGI ANCHE –> Conad, prodotto ritirato da tutti i supermercati per rischio di reazioni allergiche