(Juan-Manuel Correa Instagram)

F2 | Incidente Spa, Correa si aggrava. È in coma indotto

Una brutta notizia giunge dall’Inghilterra. Se Juan Manuel Correa sembrava in via di guarigione dopo la doppia frattura alle gambe e quella minore alla colonna vertebrale rimediate nel terribile incidente che una settimana fa ha tolto la vita alla giovane stella della F2 Anthoine Hubert, adesso le sue condizioni sembrano essere peggiorate.

Come annunciato dai genitori, il pilota di Quito era stato trasportato in UK in una clinica specializzata per curare questo genere di traumi, ma una volta lì ha iniziato a regredire e ora è attaccato ad un respirato.

Prima di tutto, a nome di nostro figlio, vogliamo ringraziare tutti quelli che, all’interno e all’esterno del motorsport, ci hanno mandato messaggi di sostegno e auguri“, si legge sulla nota che i genitori hanno voluto condividere sulla pagina Instagram del driver della Charouz.

“Con il passare del tempo sono giunte nuove complicazioni dovute al forte impatto del sabato belga“, prosegue il messaggio. “Al suo arrivo a Londra, a Juan Manuel è stata diagnosticata una acuta sindrome di stress respiratorio, conseguenza considerata comune in incidenti come quello di cui è stato protagonista. Purtroppo questo lo ha fatto cadere in una insufficienza piuttosto grave e attualmente è ricoverato in terapia intensiva. Al momento è in stato di coma indotto, in condizioni critiche ma stabili“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dopo aver aggiornato tutti sulle condizioni di salute dell’ecuadoriano-americano, i famigliari hanno domandato il rispetto della privacy.

Siamo fiduciosi che nostro figlio ci possa stupire ancora, come ha sempre fatto, lottando duramente con forza di volontà per riprendersi completamente”, il commento speranzoso del padre del 20enne.Tuttavia chiediamo cortesemente il rispetto della nostra privacy e dei nostri spazi. Come famiglia dobbiamo concentrarci al 100% su Juan Manuel. Maria ed io cogliamo anche l’occasione per porgere le nostre condoglianze alla famiglia Hubert per la loro perdita, i nostri cuori sono spezzati e possiamo solo immaginare cosa significhi provare un dolore del genere“.

Chiara Rainis