F1 Monza, Qualifiche: tempi e classifica finale

Charles Leclerc (Ferrari Twitter)

F1 Monza, Qualifiche: tempi e classifica finale

Con un cielo perlopiù azzurro e un clima molto umido è scattata la sessione di qualifiche di Monza.

Q1 – Subito dentro le Williams. 1’20″657 per Antonio Giovinazzi. 1’20″155 per Nico Hulkenberg con la Renault. 1’20″126 per Leclerc che riporta la Ferrari al comando. A 6′ dalla fine Max Verstappen ancora senza tempo. Vettel invitato dal muretto a fare un altro giro per sicurezza.
Bandiera rossa! La Racing Point di Sergio Perez ferma in curva 3.

Si riparte. Dopo appena una tornata Verstappen lamenta una perdita di potenza. Il pilota Red Bull è ultimo e lì resterà.

Bandiera a scacchi! Charles Leclerc chiude davanti a Nico Hulkenberg con la Renault e Valtteri Bottas con la Mercedes.



Q2
– Si parte per la seconda fase. Subito dentro Mercedes e Ferrari.

1’26″615 per Kevin Magnussen con l’unica Haas rimasta. Uscita senza conseguenze per l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen.

1’19″553 per Charles Leclerc seguito da Hamilton e Vettel. A 6’30 Iceman senza tempo.

Ultimi minuti della seconda fase. Grande traffico in pista. Iceman fa un balzo in avanti fino alla decima piazza.
Bandiera a scacchi! Lewis Hamilton fa il colpaccio con un 1’19″464, quindi le due Ferrari di Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

Q3 РSi parte con la tranche decisiva. Il pubblico ̬ in visibilio.

Ancora Mercedes e Ferrari le prime ad aprire le danze.

Leclerc piazza un 1’19″307 che fa scattare in piedi le tribune. Secondo Ham poi Vettel.
Bandiera rossa! Raikkonen si schianta alla Parabolica.
Alla ripartenza si fa surplace. Nessuno vuole partire.

Bandiera a scacchi! Incedibile pole position per Charles Leclerc, unico a non prendere la bandiera e dunque unico a poter fare il giro finale. Secondo Lewis Hamilton, poi Valtteri Bottas.