F1 Monza, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

0
389
Sebastian Vettel (Ferrari Twitter)

F1| Monza, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

La terza sessione di prove libere di Monza è partita con 8′ di ritardo a causa dell’ incredibile incidente nelle battute finali della gara di F3 che ha visto protagonista l’americano Alex Peroni in uscita dalla parabolica. Per fortuna il pilota è uscito con le sue gambe soltanto un po’ scosso.

Al pronti via Renault e McLaren in pole position, quindi le due Toro Rosso.

In gran forma sin da ieri Charles Leclerc piazza un 1’20″452 da vertice. Le Mercedes non escono.

A 25′ dalla fine Hamilton e Bottas si piazzano a 3 decimi. In fondo al gruppo un’alternanza di Haas e Williams. Le Alfa Romeo sembrano leggermente più competitive rispetto a venerdì.

A parte le due Frecce d’Argento che hanno girato finora solo con le medie, la concorrenza sta privilegiando le gomme soft.
A 15′ dalla conclusione le Ferrari dimostrano di essere di un altro pianeta questo weekend.

Con uno slancio d’orgoglio Sebastian Vettel si prende la prima piazza con un 1’20″294.
A 5′ dalla bandiera Antonio Giovinazzi porta in ottava posizione l’Alfa Romeo. E’ lui il più forte al momento nella coppia del Biscione. Raikkonen da venerdì stazionato verso la 14° – 15° posizione.

Bandiera a scacchi! Sebastian Vettel si conferma al comando seguito da Max Verstappen che sul finale è passato al secondo posto grazie ad un 1’20″326. Terzo Valtteri Bottas con la Mercedes a un decimo. Quarto Charles Leclerc.