Votazione piattaforma Rousseau sul nuovo governo: i risultati del voto online

0
148
Luigi Di Maio
Luigi Di Maio (Getty Images)

Gli iscritti al Movimento 5 Stelle si sono espressi sulla piattaforma Rousseau con il voto a favore dell’accordo con il Pd per il nuovo governo.

Si è da pochi minuti chiusa la votazione sulla piattaforma Rousseau del Movimento 5 Stelle che consentiva agli iscritti di poter votare in merito all’accordo tra il partito pentastellato ed il Partito Democratico per la formazione di un nuovo governo. Gli iscritti potevano esprimere la propria preferenza dalle 9 di stamane, martedì 3 settembre, sino alle ore 18. Alle 16 i votanti, secondo quanto riportato dalla redazione de Il Messaggero, erano oltre 73mila. La votazione si è conclusa con l’esito a favore per un nuovo governo guidato da Giuseppe Conte. Il leader del M5S Luigi Di Maio: “Orgoglioso e soddisfatto del voto”.

Accordo M5S-Pd, chiuso il voto sulla piattaforma Rousseau per il nuovo governo: “Orgoglioso e soddisfatto del voto”

L’Associane Rousseau ha appena pubblicato sulla propria pagina Facebook i risultati della votazione online per far esprimere gli iscritti in merito all’accordo per la formazione di un nuovo governo tra il partito pentastellato ed il Partito Democratico. La votazione, che riportava la domanda: “Sei d’accordo che il Movimento 5 Stelle faccia partire un governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte?”, ha riportato la votazione a favore per quello che è stato ribattezzato come il Conte bis. Il Si ha ricevuto il 79,3 % di voti (63.146) contro il 20,7% (16.488 voti) del No per un totale di 79.634‬ votanti. Aperta alle 9 di questa mattina e chiusasi alle 18, a due ore dalla fine, come riportato dalla redazione de Il Messaggero, si erano espressi oltre 73mila votanti e Casaleggio ha parlato di “record mondiale di partecipazione online a una votazione politica”, che è attualmente a 56mila 127 votanti. I risultati sono stati resi noti con un discreto ritardo dato che Di Maio ha parlato in conferenza stampa, convocata inizialmente per le 18:30, solo alle 19:20 dichiarando: “Volevo ringraziare gli elettori e tutto lo staff che ha lavorato sulla piattaforma che ha offerto un metodo diverso per votare il governo. In meno di un mese è stata risolta con un metodo diverso una crisi scoppiata in pieno agosto. Sono contento e orgoglioso -ha spiegato il leader del M5S alla Camera dei Deputati- che anche un cittadino lontano chilometri dal paese è riuscito a votare ed incidere sulle decisioni del Movimento. Adesso si passa all’ultimo miglio, quello di formare la squadra di governo. Promuoveremo nuove leggi e saremo anche controllori affinché tutto sia rispettato come abbiamo fatto nel precedente governo. Noi siamo l’ago della bilancia di ogni legislatura. Tutte le relazioni che sono nate in questi 14 mesi non saranno azzerate, si continuerà a lavorare per migliorare la qualità della vita degli italiani. Per noi non esistono governi di destra o di sinistra, ma esistono solo le cose giuste da fare”. Di Maio ha concluso spiegando: “Noi non volevamo un governo a tutti i costi, siamo contenti del lavoro svolto in questi mesi. Gli italiani sono stati vittima di un gesto irresponsabile della Lega e di Matteo Salvini, noi possiamo anche in sbagliare, ma in buona fede. Sono contento e orgoglioso per il metodo ed il lavoro che faremo al nuovo governo perché nasce con i migliori presupposti: partecipazione, democrazia diretta, idee e programmi, cioè persone al centro. I ruoli e tutto quello che verrà è secondario, importante, ma non fondamentale”.

Leggi anche —> Il Presidente Mattarella ha deciso: conferito l’incarico del nuovo governo

NUOVO GOVERNO – I RISULTATI DELLE VOTAZIONI SU ROUSSEAU Alle ore 18 di oggi martedì 3 settembre, si è chiusa la…

Pubblicato da Associazione Rousseau su Martedì 3 settembre 2019