Samara Challenge, passanti terrorizzati, ecco dove è stata avvistata – VIDEO

0
541
Samara Challenge
Il ‘Samara Challenge’ sta sfuggendo di mano – FOTO: Twitter

Il fenomeno del ‘Samara Challenge’ è letteralmente sfuggito di mano e si sta diffondendo in tutta Italia: decine e decine le segnalazioni e le violenze.

È il gioco (idiota) dell’estate: il Samara Challenge, nato come sfida scherzosa manco a dirlo sui social, è divenuto ben presto un fenomeno del quale si è perso il controllo. Da tutta Italia arrivano segnalazioni riguardo ad avvistamenti di un individuo vestito con un lenzuolo bianco e con dei lunghi capelli neri fluenti a coprirne il volto. Spesse volte si tratta di una parrucca che va ad imitare con una certa verosimiglianza il personaggio di Samara Morgan e di Sadako Yamamura, rispettivamente le protagoniste dei due omonimi film dal titolo ‘The Ring’ e rispettivamente del 2002 per quanto riguarda la versione statunitense e del 1998 per quella giapponese. I buontemponi di turno si travestono per andare in giro soprattutto di notte e spaventare i malcapitati che hanno la sventura di imbattersi in loro. Tutto è partito da alcune zone della provincia di Napoli, ma la cosa si è presto diffusa in diverse aree del Sud ed anche a Roma. Le segnalazioni arrivate alle forze dell’ordine sono decine e si parla anche di episodi di violenza e di giovanissimi muniti di coltelli. Queste bravate vengono riprese da degli altri scapestrati e postate sui social network per alimentare ulteriormente il fenomeno del Samara Chllenge. Le città in cui si sono verificati questi assurdi episodi sono Napoli, Palermo, Cagliari, Catanzaro, Catania ed ora anche Roma, in particolare a San Basilio e nella periferia est. E si registrano anche reazioni di rabbia da parte delle vittime designate che hanno provato talvolta a farla pagare agli adolescenti autori di questo scherzo di cattivissimo gusto. Difatti non mancano neppure filmati dove colui o colei travestiti da Samara ricevono dei calcioni bene assestati.