Cerca di fermare l’aggressione all’ex fidanzata: passante finisce in coma

0
59
Carabinieri
Carabinieri (foto dal web)

Un passante 48enne, accortosi di un’aggressione da parte di un ragazzo tunisino ai danni dell’ex fidanzata è intervenuto, ma è stato accoltellato ed adesso si trova in coma in ospedale.

Ore di apprensione nel Milanese dove un uomo di 48 anni sta lottando tra la vita e la morte dopo essere stato accoltellato in strada. È accaduto a Busto Garolfo, comune in provincia di Milano, nel pomeriggio di ieri, lunedì 2 settembre. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla redazione di Milano Today, il 48enne è intervenuto per sedare un ragazzo di 25 anni che aveva aggredito con un coltello la ex fidanzata davanti al nuovo compagno in un parcheggio di un supermercato. Il 25enne ha ferito la ragazza con due fendenti, ma è stato fermato dall’uomo che però ha avuto la peggio cadendo in terra e battendo la testa al suolo. Sul posto sono intervenuti i sanitari che hanno soccorso i due feriti: l’uomo adesso è in coma all’ospedale di Lecco, la ragazza è stata portata in codice giallo a Busto Arsizio e le sue condizioni non sembrano destare preoccupazione.

Passante interviene per bloccare un’aggressione e viene accoltellato: 48enne in coma lotta tra la vita e la morte

Dramma nel pomeriggio di ieri, lunedì 2 settembre, a Busto Garolfo (Milano) dove un uomo di 48 anni è stato accoltellato nel tentativo di fermare un’aggressione. Secondo una prima ricostruzione, riportata da Milano Today, un 25enne tunisino ha aggredito la sua ex fidanzata nel parcheggio di un supermercato di via Gramsci davanti al suo nuovo compagno. Il ragazzo ha accoltellato con due fendenti la ex ed il nuovo fidanzato si è scagliato contro di lui colpendolo con calci e pugni. Il 48enne che si trovava sul posto per sedare la colluttazione è intervenuto, ma è stato colpito da una coltellata che lo ha fatto stramazzare per terra battendo la testa al suolo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato in eliambulanza l’uomo 48enne presso l’ospedale di Busto Arsizio, dove ora si trova in coma dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico. La ragazza è stata trasportata in codice giallo all’ospedale di Busto Arsizio e le sue condizioni non sembrerebbero gravi. Il 25enne tunisino, come riporta Milano Today, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dai carabinieri di Legnano intervenuti sul posto, mentre il ragazzo di 28 anni denunciato per lesioni. I militari dell’Arma che si stanno occupando del caso stanno cercando adesso di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Leggi anche —> Coppia scomparsa, il sopralluogo dei Ris: “Uno scenario così è da soggetti schizofrenici”