Volkswagen California 6.1, arriva il camper con cucina incorporata

0
461
(Image by Motor1)

Non è un’esagerazione dire che Volkswagen ha spianato la strada per i camper con il suo classico Type 2 negli anni ’50.

A distanza di quasi 60 anni Volkswagen torna in questo segmento con un nuovo mini camper che farà il suo debutto pubblico al Caravan Salon 2019 di quest’anno. In realtà non è un progetto completamente nuovo, in quanto si basa sulla nota California, che ha già disposizioni per il campeggio. Il nuovo mini camper, tuttavia,è qualcosa in più in quanto dispone di una mini-cucina propria con sette posti a sedere.

Ufficialmente chiamato California 6.1, è un prodotto della Volkswagen Commercial Vehicles e nella vita quotidiana funziona come un normale furgone con posti a sedere per sette persone. Tuttavia, questa versione 6.1 offre qualcosa di nuovo: la possibilità di aggiungere la mini-cucina senza rinunciare ai posti a sedere extra. In questo senso, questo furgone diventa un vero e proprio veicolo familiare per tutta la settimana, con la possibilità di concedersi gite fuori porta nei weekend.

(Image by Motor1)

La mini-cucina è situata dietro il sedile di guida tra le colonne B e C e comprende un singolo fornello a gas con un piccolo spazio di lavoro a destra. Quando non viene utilizzata, la mini cucina si inserisce perfettamente nella parete del furgone.

Nella sua configurazione stivata, non occupa più spazio per i passeggeri di un California standard sprovvisto di questa opzione. Come per gli altri articoli da campeggio, il California 6.1 presenta un tetto a scomparsa in alluminio con pareti in tela, un letto sul tetto, un tavolo pieghevole e la panca posteriore si ripiega per creare un’altra zona notte.

Nonostante il suo nome americano, Volkswagen non distribuirà il California negli Stati Uniti e sarà disponibile a partire dal 31 agosto al Caravan Salon 2019 di Dusseldorf, in Germania.