Porsche Macan Turbo 2020, ecco la versione da 435 CV

0
116
(Image by Motor1)

Se c’è una regola per l’arrivo di un nuovo modello di Porsche, è che non ci vorrà molto tempo prima del lancio di ulteriori varianti.

Questo è vero anche per la Porsche Macan, che ha debuttato sia in versione standard che in versione S. Oggi, vediamo per la prima volta la nuova versione Turbo.

Naturalmente, entrambe le versioni del Macan erano già sovralimentate, ma questa è la variante Turbo. Ciò significa che un V6 da 2,9 litri con doppio turbocompressore, preso in prestito da Panamera e Cayenne, siede al posto del V6 da 3,0 litri turbocompresso trovato nel Macan S. Il motore potrebbe essere di dimensioni ridotte, ma la potenza passa da 348 a 435 cavalli. La coppia, nel frattempo, sale a 550 Nm dai 480 iniziali.

Potenza extra significa prestazioni extra, con lo Sport Chrono Package che permetterà un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,3 secondi e una velocità massima di 270 km/h . Una trasmissione a doppia frizione a sette velocità convoglia la potenza di un sistema standard Porsche Traction Management a trazione integrale.

(Image by Motor1)

Sul fronte dell’agilità si applicano le solite opzioni. Sono disponibili sospensioni pneumatiche regolabili (con “pistoni di rotolamento ottimizzati e nuovo impianto idraulico ammortizzatore”), Porsche Torque Vectoring Plus e freni in carbonio-ceramica. A differenza delle altre Macan, la Turbo viene fornita di serie con i freni Porsche con rivestimento superficiale pulito, che presentano un rivestimento in carburo di tungsteno che, secondo Porsche, riduce la polvere del 90%, aumentando la reattività e riducendo l’usura.

Le prestazioni sono una buona ragione per acquistare una Macan Turbo, ma ci sono anche alcune modifiche allo stile del crossover. C’è una fascia anteriore più aggressiva che è più adatta ad alimentare il nuovo motore, mentre una nuova ala posteriore a basso profilo aggiunge un po’ di pepe alla coda della Macan Turbo. Stiamo apprezzando particolarmente quest’ultimo elemento, che è un perfetto equilibrio tra sportivo ed elegante. Le ruote da 20 pollici sono di serie, così come gli elementi in stile Sport Design sulle minigonne laterali.

(Image by Motor1)

Mentre Porsche richiede tipicamente un piccolo aumento di prezzo per i suoi modelli Turbo, (28.000 euro, in questo caso), c’è un corrispondente aumento dell’equipaggiamento standard per andare di pari passo con la potenza e le prestazioni extra. All’interno i clienti possono trovare sedili sportivi a 18 posizioni con tappezzeria in pelle standard, un headliner in Alcantara e un volante sportivo ispirato alla 911. Come le altre Macan, però, un sistema di infotainment touchscreen da 10,9 pollici si trova davanti e al centro, offrendo ai clienti la compatibilità standard Apple CarPlay e Android Auto. Un sistema audio Bose da 14 altoparlanti è anche in dotazione standard.

I prezzi per la Porsche Macan Turbo 2020 partono da circa 86.000 euro e le vendite inizieranno entro la fine dell’anno.