Muore durante un’escursione: il video sui social è agghiacciante – VIDEO

0
1067
Soccorso Alpino
Soccorso Alpino (foto dal web)

L’escursionista Gabriele Puccia, 27 anni, è stato ritrovato privo di vita nella notte tra il 30 e il 31 agosto scorso dal Soccorso Alpino di Verona dopo alcune ore di ricerche tra i monti sopra la Valpolicella: prima di morire ha girato un video le cui parole sembravano una vera e propria premonizione.

Il corpo di Gabriele Puccia, 27 anni, è stato ritrovato privo di vita nella notte tra il 30 e il 31 agosto scorso dal Soccorso Alpino di Verona dopo ore di ricerche tra i monti sopra la Valpolicella: prima di morire, il giovane, ha girato un video in diretta su Facebook riportato dal canale Youtube de Il Dolomiti. Le parole del giovane, all’esito della sua scomparsa sono parse premonitrici.

Gira un video prima di morire: le agghiaccianti parole in diretta dell’escursionista

Il giovane Gabriele Puccia, tra le 17 e le 18 di venerdì 30 agosto scorso, aveva pubblicato sul proprio profilo Facebook un video in cui spiegava ai suoi contatti di essersi perso durante un’escursione tra i monti sopra la Valpolicella. Le sue parole, ascoltate adesso, considerato il tragico epilogo della vicenda,  sono agghiaccianti: “Non ricordo dove ho parcheggiato la macchina, magari riesco a trovare la via del ritorno”, dice il 27enne. E spiega nel video, riportato dal canale Youtube de Il Dolomiti, anche di non essere equipaggiato al meglio per poter affrontare un’escursione: “Mi presento a fare un’escursione con un paio di scarpe da ginnastica normali“. Il video prosegue per qualche secondo, poi il giovane 27enne saluta tutti con una frase che lascia attoniti: “Nel caso andasse tutto male, e qua faccio le corna, chiedo scusa a tutte le persone alle quali ho fatto del male, chiedo scusa a chi ho tradito“. Una sorta di premonizione, quella del giovane.

Il corpo di Gabriele Puccia è stato trovato alle 3 di notte sul Rio Mondrago, Verona, dopo essere precipitato da un dirupo. Ad allertare il soccorso alpino è stata la sorella del ragazzo che ad un tratto avrebbe perso i contatti con il 27enne. Alle 22:00 di venerdì 30 agosto, è stato quindi lanciato l’allarme ed è stato immediatamente dato inizio alle ricerche. Il corpo è stato rinvenuto solo qualche ora dopo.

Leggi anche —> Coppia scomparsa, sangue in casa e bruciature nel pollaio: i Ris all’opera