simone corsi
Simone Corsi (Getty Images)

Simone Corsi non è rimasto a lungo lontano dal Motomondiale. Dopo essere stato sostituito da Mattia Pasini nel team Tasca Racing, adesso è pronto a tornare in Moto2.

Infatti, oggi è stato comunicato ufficialmente che nella prossima gara di Misano sarà lui a sostituire Steve Odendaal nel team NTS RW Racing GP. Il pilota sudafricano e la squadra hanno recentemente interrotto la collaborazione, di conseguenza si è liberato un posto al fianco di Bo Bendsneyder. Lo occuperà Corsi, desideroso di tornare alle corse dopo una breve pausa.

Il rider italiano classe 1987 già di recente aveva disputato un test con il team NTS RW Racing GP. Le sue prestazioni devono aver convinto i vertici della squadra a concedergli una chance nel prossimo Gran Premio della Riviera di Rimini 2019. Poi, probabilmente in base ai risultati del weekend a Misano, si discuterà di una eventuale conferma per il resto del campionato Moto2.

Corsi è un pilota con molta esperienza, dal 2010 corre ininterrottamente nella classe intermedia del Motomondiale. Rispetto ad Odendaal (0 punti nel 2019 e comunque esperienza complessiva negativa in Moto2), Simone può garantire risultati migliori al team. Un fattore importante sarà la sua motivazione nell’aver ritrovato una sella dopo la separazione con Tasca Racing. Ci terrà molto a ben figurare a Misano. Anche perché in ottica 2020 bisognerà trovare una sistemazione e dunque ogni occasione va sfruttata.