Charles Leclerc sul gradino più alto del podio del Gran Premio del Belgio 2019 di F1 a Spa-Francorchamps (Foto Ferrari)
Charles Leclerc sul gradino più alto del podio del Gran Premio del Belgio 2019 di F1 a Spa-Francorchamps (Foto Ferrari)

F1 | Conosciamo meglio Leclerc, il più giovane vincitore in Ferrari (VIDEO)

Charles Leclerc approda in GP3 nel 2016, dopo aver vinto nei kart una coppa del mondo KF3 e un titolo WSK, ed essersi laureato vicecampione in Formula Renault 2.0 e al Gran Premio di Macao di Formula 3. Già alla sua prima stagione, con il team ART Grand Prix, conquista tre vittorie, sei pole position e otto giri più veloci.

A fine anno sarà campione di GP3 Series, il suo primo titolo automobilistico internazionale. Nel 2017 arriva la promozione in Formula 2, con i colori del team Prema Powerteam. Saranno sette i successi, il più emozionante in Azerbaigian, il giorno dopo la morte di suo padre Hervé. Anche in Formula 2, Charles Leclerc si laurea campione già nella sua prima stagione.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Nel frattempo ha già la chance di provare in più occasioni le vetture di Formula 1 di Haas, Sauber e Ferrari, come membro della Driver Academy. Nel 2018 il suo debutto in Formula 1, come pilota titolare della Alfa Romeo Sauber: collezionerà ben dieci arrivi in zona punti. Così si merita l’approdo in Ferrari per il 2019, al fianco del più esperto Sebastian Vettel.

Già alla sua seconda gara in un top team, in Bahrein, conquista la sua prima pole: la vittoria sfumerà solo per un guasto tecnico. Per il suo primo trionfo dovrà attendere il Belgio: così, a 21 anni e 10 mesi, diventa il più giovane vincitore di sempre con la Ferrari.