icardi inter
Mauro Icardi (websource/archivio)

Mauro Icardi e la sua agente Wanda Nara si sono imbarcati con un volo privato alla volta di Parigi dopo che Inter e Psg hanno trovato l’accordo per il trasferimento del giocatore.

Durante le ultime ore di calciomercato è arrivata la svolta sul caso che ormai fa discutere da mesi: il futuro del centravanti dell’Inter Mauro Icardi potrebbe risiedere in Francia, nel Psg. La sessione estiva di mercato chiuderà i battenti alle 22 di oggi, lunedì 2 settembre, e l’attaccante argentino sembra aver trovato la sua nuova destinazione: il Paris Saint Germain. Come riportato dalla redazione de La Gazzetta dello Sport, la società nerazzurra avrebbe trovato l’accordo con i francesi per la formula del prestito con diritto di riscatto che prevede prima il rinnovo del giocatore con l’Inter. Qualche ora fa Icardi per trovare un’intesa con il Psg sarebbe partito alla volta di Parigi con un volo privato insieme a Wanda Nara e all’intermediario Giuffrida.

Calciomercato, clamorosa svolta nel caso Icardi: trovato l’accordo con il PSG

Mauro Icardi al Paris Saint Germain, sarebbe questo il botto finale del calciomercato estivo italiano che chiuderà i battenti alle ore 22 di oggi. Dopo mesi di trattative, indiscrezioni e suggestioni, sul caso più discusso del mercato sembra essere arrivata una svolta decisiva. Come riportato dalla redazione de La Gazzetta dello Sport, il club d’oltralpe avrebbe trovato un’intesa per l’acquisto di Maurito con l’Inter sulla base di un trasferimento con la formula del prestito con diritto di riscatto, operazione da 70 milioni di euro che verranno versati nelle casse nerazzurre in due tranche 5 prima e successivamente 65. A dare la svolta alla trattativa potrebbe essere stata la moglie ed agente del giocatore Wanda Nara che sarebbe partita dall’aeroporto di Malpensa, insieme ad Icardi ed all’intermediario Giuffrida, con un volo privato qualche minuto fa verso Parigi. Nella capitale francese le parti dovranno trovare un’intesa sulle cifre dello stipendio dell’attaccante che potrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro, 5,5 in più di quelli percepiti a Milano. Per chiudere l’affare, però, come scrive La Gazzetta dello Sport, Maurito dovrà prima rinnovare il proprio contratto con l’Inter per un altro anno, magari mantenendo lo stesso ingaggio. Definiti tutti i dettagli l’operazione verrà messa nero su bianco sancendo l’addio di Icardi all’Inter e l’inizio della nuova avventura parigina. Sfumate, dunque, definitivamente le ipotesi che vedevano la possibilità del trasferimento del centravanti argentino alla Juventus o al Napoli.

Leggi anche —> Champions League: le avversarie di Juve, Napoli, Inter e Atalanta