Sinisa Mihajlovic: la tenera sorpresa al rientro a casa

0
65
Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

L’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, che da tempo combatte contro la leucemia, dopo il match contro la Spal è rientrato a casa dove ad attenderlo c’era una tenera sorpresa da parte della propria famiglia.

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic nel Friday match della seconda giornata di campionato è tornato in panchina per seguire da vicino la sua squadra che è riuscita a conquistare la prima vittoria della stagione in extremis. L’allenatore serbo dopo essere stato dimesso dall’Ospedale Sant’Orsola, dove ha affrontato il primo ciclo di cure contro la leucemia che lo ha colpito, è tornato a casa dove ad attenderlo c’erano la moglie Arianna ed i figli che lo hanno accolto con una sorpresa: la casa addobbata da vecchie foto di famiglia e palloncini.

Sinisa Mihajlovic, la tenera sorpresa della sua famiglia al rientro in casa: “Bentornato a casa papà”

Una tenera e commovente sorpresa ha accolto il rientro a casa a Roma di Sinisa Mihajlovic, il tecnico del Bologna che ormai da oltre un mese ha avviato la propria battaglia contro la leucemia. L’allenatore venerdì ha esultato in panchina per la prima vittoria della società rossoblù in campionato arrivata all’ultimo respiro contro la Spal nel primo anticipo della seconda giornata e successivamente si è spostato a Roma per rientrare a casa. I medici dell’Ospedale Sant’Orsola, come riporta Il Corriere di Bologna, hanno consigliato al tecnico di evitare situazioni di sovraffollamento e troppi contatti. Al suo arrivo nella Capitale ha ritrovato l’abitazione, dove ad aspettarlo c’erano la moglie ed i figli, addobbata con vecchie foto di famiglia e palloncini. A condividere l’evento è stata proprio la coniuge di Sinisa Mihajlovic che ha postato una foto sul proprio profilo Instagram accompagnata dal seguente messaggio: “Sorpresa! Bentornato a casa papà”, la quale ha ricevuto migliaia di like e commenti con messaggi di incoraggiamento e solidarietà verso il mister della squadra emiliana. Il tecnico, come riporta Il Corriere di Bologna, adesso potrà stare insieme alla propria famiglia per una settimana prima di essere nuovamente ricoverato in ospedale per il secondo ciclo di chemioterapia.

Leggi anche —> Sinisa Mihajlovic e la leucemia: importanti novità sulle sue condizioni