Porsche Macan mette il Turbo: meno cilindrata e più potenza

Porsche Macan Turbo

Porsche Macan mette il Turbo: meno cilindrata e più potenza

Porsche Macan mette il Turbo con il nuovo motore V6 2.9 rielaborato per erogare 440 Cv (+10%) a fronte di una cilindrata inferiore del 20% (prima era di 3,6 litri). Con il pacchetto Sport Chrono opzionale, Macan Turbo è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, guadagnando tre decimi rispetto all’edizione precedente. La velocità massima è di 270 km/h, cioè 4 km/h in più.

Il propulsore di ultima generazione da 2,9 litri viene ereditato dai modelli Cayenne e Panamera, è un motore di ultima generazione caratterizzato dal layout centrale del turbo, con entrambe le turbine disposte all’interno della V dei cilindri. In questo modo il collettore di scarico tocca l’impianto di raffreddamento, per migliorare il regime termico e ottenere una combustione altamente efficiente. Macan Turbo è dotata del cambio a doppia frizione PDK a sette marce e dalla trazione integrale Porsche Traction Management (PTM).

Il nuovo Porsche Macan Turbo può essere fornito con il Porsche Surface Coated Brake (PSCB), con il Porsche Torque Vectoring Plus (PTV Plus) e le sospensioni pneumatiche regolabili in altezza. Dal punto di vista del design sarà dotato del grembiule anteriore specifico per Turbo e lo spoiler sul tetto con design a doppia ala. Migliorati anche gli interni con sedili sportivi adattivi, infotainment Porsche Communication Management da 10,9 pollici e sistema BOSE Surround Sound. Le ruote della nuova Macan Turbo sono da 20 pollici.