La vettura della Mp Motorsport di Simo Laaksinen sepolta dalle barriere di gomme dopo l'incidente a Spa-Francorchamps durante gara-2 della Formula 3 (Fotogramma dalle riprese televisive)
La vettura della Mp Motorsport di Simo Laaksinen sepolta dalle barriere di gomme dopo l’incidente a Spa-Francorchamps durante gara-2 della Formula 3 (Fotogramma dalle riprese televisive)

Automobilismo | Ancora paura a Spa: un altro brutto incidente in Formula 3 (VIDEO)

Mentre il paddock del Gran Premio del Belgio è ancora sbigottito e sgomento per il drammatico incidente costato ieri la vita al povero Anthoine Hubert in Formula 2, nella mattinata di domenica si è registrato un altro pauroso schianto durante la seconda manche della Formula 3.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’impatto è avvenuto al terzo giro, all’uscita della curva del Blanchimont, dove la vettura della Mp Motorsport guidata da Simo Laaksonen è uscita di pista ad alta velocità ed è finita dritta contro le barriere protettive, in modo talmente violento da finire completamente avvolto e sepolto dalle gomme.

La direzione gara ha subito mandato in pista la safety car, mentre sul posto accorreva l’ambulanza per garantire i primi soccorsi al 22enne pilota finlandese. Il giovane è stato faticosamente estratto dalla sua monoposto e da qui trasportato al centro medico, dove è stato sottoposto a controlli. Le prime notizie, seppur non ufficiali, che trapelano da Spa-Francorchamps lascerebbero intendere che Laaksonen non ha riportato gravi conseguenze fisiche.

La gara-2 della Formula 3, che è quindi proseguita dopo la neutralizzazione, è stata vinta da Marcus Armstrong, pilota neozelandese del team Prema e allievo della Ferrari Drivers Academy, che ha dedicato la sua vittoria allo sfortunato collega Anthoine Hubert morto ieri.