Sebastian Vettel e Charles Leclerc con il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, al minuto di silenzio il giorno dopo la morte in gara del pilota francese di Formula 2 Anthoine Hubert (Foto Mark Thompson/Getty Images)
Sebastian Vettel e Charles Leclerc con il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, al minuto di silenzio il giorno dopo la morte in gara del pilota francese di Formula 2 Anthoine Hubert (Foto Mark Thompson/Getty Images)

F1 | I big della F1 al minuto di silenzio per Anthoine Hubert (FOTOGALLERY)

Il paddock del Gran Premio del Belgio è in lutto, il giorno dopo il drammatico incidente costato la vita al 22enne pilota francese Anthoine Hubert durante gara-1 della Formula 2. Oltre alla cancellazione della seconda manche della categoria cadetta, gli organizzatori del weekend di gara di Spa-Francorchamps hanno deciso di ricordare lo sfortunato giovane con un minuto di silenzio, che si è svolto poco prima della gara di Formula 3.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ad esso hanno partecipato la madre e il fratello del defunto, tutti i piloti delle categorie inferiori, ma anche molti volti noti della Formula 1, rimasti comprensibilmente scossi dalla tragedia. Si sono visti i due piloti della Ferrari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc, insieme al loro team principal Mattia Binotto, tutti con il lutto al braccio. Presente anche l’ex campione del mondo Alain Prost, presidente della Renault, del cui vivaio faceva parte Hubert. Ha voluto presenziare al ricordo anche Mick Schumacher, figlio del leggendario Michael e avversario di Anthoine in Formula 2.

Leggi anche —> Addio Anthoine Hubert: chi era il giovane pilota morto in pista a 22 anni

Un secondo minuto di silenzio si svolgerà sulla griglia di partenza del Gran Premio del Belgio di Formula 1, previsto alle 14:53 prima dell’esecuzione dell’inno nazionale e del via della gara.