F1 Belgio, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

0
123
Charles Leclerc (©Ferrari Twitter)

F1 Belgio, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

Con una temperatura di 25 °C ha preso il via la terza e ultima sessione di prove libere del Belgio prima delle attese qualifiche.

I primi a scendere in pista Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo, Lando Norris con la McLaren, Kevin Magnussen con la Haas e Pierre Gasly tornato alla guida della Toro Rosso dopo il declassamento a favore di Albon.

Intanto alla viglia della mattinata di sabato è arrivata la conferma del rinnovo per ben 3 anni tra Sergio Perez e la Racing Point.
1’50″877 per Robert Kubica con la Williams.
1’44″789 per Charles Leclerc dopo poco più di un quarto d’ora dall’avvio. 1’44″657 per Sebastian Vettel.

Strano incidente per la Toro Rosso di Gasly che perde lo specchietto retrovisore.

A poco meno di mezz’ora dalla chiusura colpo di scena. Bandiera rossa. Lewis Hamilton contro le barriere alla curva 12. Bottas chiede subito via radio come sta il suo compagno di squadra.

A 20′ dalla fine Vettel comanda davanti a Leclerc e Bottas.

Alle 12:47 è ripartita la sessione. Ferrari in pole position al semaforo.

Leclerc piazza un 1’44″206.
Verstappen si lamenta per lo scarso equilibrio del freni.
Bloccaggio alla curva 1 per Vettel.

Bandiera a scacchi! Charles Leclerc precede l’altra Ferrari di Sebastian Vettel e la Mercedes di Valtteri Bottas.