Test Misano, Jorge Lorenzo dà forfait: domani out

0
232
Jorge Lorenzo
photo Twitter

Test Misano, Jorge Lorenzo dà forfait: domani out

Jorge Lorenzo ha chiuso con largo anticipo il test di Misano e domani non sarà in pista. Troppo forte il dolore, inutile prendere altri rischi. Meglio attendere che l’infiammazione vada via per tornare al top in vista del GP di Misano tra due settimane.

Tornato a Silverstone dopo circa due mesi di assenza ha stretto i denti per tagliare il traguardo. Il test di Misano si è concluso giovedì mattina per il pilota Repsol Honda, perché vuole riposare per l’imminente GP che si svolgerà tra due settimane nello stesso posto, ancora riposo per la ripresa. La sessione mattutina, che si è conclusa alle 13, ha visto Jorge Lorenzo solo in 21sima piazza con un gap di 2,183 sec. dal best lap di Fabio Quartararo.

“Ad essere onesti, in sella, la sensazione non è stata eccezionale, peggio che a Silverstone. Sfortunatamente, la schiena non sta andando bene “, ha ammesso il pilota maiorchino, che ha chiuso 14° nella sua gara di ritorno. “Avverto ancora molto dolore, più che a Silverstone; lì siamo riusciti a girare 20 giri di fila. È stato un grande sforzo. Eravamo tutti felici di finire la gara, ma forse non era il massimo per l’infortunio. Dopo la gara ho sofferto”.

Adesso occorreranno almeno una decina di giorni di riposo per riprendere una buona condizione fisica. “È andato un po ‘meglio lunedì e martedì, ma sono venuto qui a Misano e non mi sentivo a mio agio con la moto. Sto soffrendo per la moto, quindi abbiamo deciso di terminare il test ora. Penso che sia meglio arrivare al Misano GP più forte e con meno dolore. Mi ci vorranno dai dieci ai quattordici giorni per ridurre l’infiammazione”, ha detto Jorge Lorenzo. Tuttavia i 31 giri nel test hanno avuto una certa utilità: “Abbiamo provato il nuovo telaio per quest’anno e mi piace, più di quello vecchio. Probabilmente useremo questo nuovo telaio su entrambe le moto”.