Nadia Toffa, il racconto della sorella: “Quando scoprì di avere il cancro…”

Nadia Toffa sorella
Parla Mara, la sorella di Nadia Toffa – FOTO: instagram

Mara, la sorella di Nadia Toffa, parla del momento in cui la compianta giornalista de ‘Le Iene’ scoprì di essere affetta dalla malattia che poi l’ha uccisa.

Emerge un dettaglio relativo alla morte di Nadia Toffa. Sono passate più di due settimane dal triste evento che ha portato via l’amatissima conduttrice de ‘Le Iene’. Ed ora si viene a conoscenza delle parole di sua sorella Mara che a ‘Gente’ ha parlato di quando la 40enne bresciana scoprì di avere contratto una gravissima malattia. Ovvero il cancro al cervello. “Era lei a sostenere noi, ad incitare noi membri della sua famiglia. Era una vera roccia, un concentrato di energie positive. Io sono stata un pò come una seconda mamma per lei, oltre alla nostra. Però capitava che pure io avessi bisogno di consigli o di conforto, e lei per me c’era sempre. Dimostrava decisamente assai più maturità rispetto all’età che aveva”.

LEGGI ANCHE –> Marina Berlusconi, cambiamento pazzesco: da ragazza era un’altra – FOTO

Nadia Toffa, la sorella: “Faremo qualcosa in sua memoria”

Mara Toffa ricorda ancora sua sorella Nadia. “Era una splendida anima, che Dio ha voluto riportare accanto a Sé. Del cancro diceva che era cominciata una battaglia e che lei non si sarebbe mai tirata indietro. Al funerale ho visto gente ringraziare mamma per averla messa al mondo”. La famiglia di Nadia Toffa sa bene quanto la loro congiunta fosse amata e quanta positività abbia regalato ad altre persone affette come lei da un brutto male. Adesso si starebbe pensando di dare vita a qualche istituzione oppure a qualche evento in sua memoria. Allo scopo di non perderne il messaggio. La sorella conferma: “Dovremo fare qualcosa, una qualunque iniziativa, per fare si che la sua azione civile non muoia con lei e vada avanti”.

LEGGI ANCHE –> Francesca Fioretti, senza Astori torna ad essere felice: “Senza filtri” – FOTO