Nadia Toffa, le Iene la difendono da Aldo Grasso: “Sensibilità zero”

 

 

Nadia Toffa
“Lei sapeva come sarebbe finita”, rivelazione su Nadia Toffa – FOTO: instagram

Nadia Toffa, le Iene la difendono da Aldo Grasso: “Sensibilità zero”

Le Iene stavolta non riescono a tacere. Su Italia Uno è andata in onda la replica della puntata dedicata al misterioso omicidio di Willy Branchi, il ragazzo che è morto trent’anni fa a causa di motivi sconosciuti sui quali le Iene hanno tentato di indagare. Aldo Grasso ha deciso di fare una polemica commentando, nella sua rubrica del Corriere Della Sera, la puntata. Con un commento davvero poco carino nei confronti del programma e di Nadia Toffa, scomparsa tragicamente il 13 agosto.

Lady Diana, spunta il retroscena sulla sua morte: dopo 22 anni la verità –> LEGGI QUI

“Nel commovente comunicato con cui le Iene annunciano la morte di Nadia Toffa, c’era una promessa finale: nulla sarà più come prima. Ecco, speriamo che davvero nulla sarà più come prima, che ci sia maggiore attenzione ai servizi: niente più complottismi, gogne mediatiche, ignoranze scientifiche, casi Stamina o i suicidi inventati della Blue Whale”. Al che con un post su Facebook, le Iene hanno risposto: “Grazie ad Aldo Grasso per l’attenzione che dedica sempre al nostro lavoro e per la sensibilità e l’eleganza con cui tratta non solo le vicende di cui ci occupiamo, ma la nostra stessa vita”.