MotoGP, test Misano: tempi e classifica finale Day-1

0
658
Fabio Quartararo MotoGP
Fabio Quartararo (Getty Images)

A pochi giorni di distanza dal Gran Premio di Silverstone 2019 la MotoGP è tornata in pista per la prima delle due giornate di test a Misano. Tanta attività in pista per i team, desiderosi di migliorare il proprio attuale livello di competitività.

Miglior tempo realizzato da Fabio Quartararo, rookie che ormai non fa quasi più notizia quando si classifica nelle prime posizioni. Il pilota del team Petronas Yamaha ha chiuso in 1’32″996, precedendo di soli 23 millesimi il compagno Franco Morbidelli. Un’ottima sessione di test per i due giovani rider.

Terza posizione per Marc Marc Marquez a poco più di 2 decimi da Quartararo. In casa Honda è stata provata una RC213V con la livrea nera in carbonio, forse un prototipo in ottica 2020. Lo spagnolo, autore di una caduta al mattino, ha anche testato una moto con codone e serbatoio presi da quella di Stefan Bradl. Soliti esperimenti e comparazioni per il team Repsol.

Dietro a Marquez ci sono Maverick Vinales (+0″251) e Valentino Rossi (+0″300). I due piloti del team Monster Energy Yamaha oggi hanno testato diverse novità. Innanzitutto il secondo step evolutivo del motore 2020, poi un nuovo forcellone in carbonio e un nuovo scarico. Domani proseguirà il lavoro della squadra alla ricerca delle migliori performance possibili sul circuito di Misano, che ospiterà il prossimo appuntamento MotoGP.

Alle spalle della coppia Vinales-Yamaha ci sono i due piloti ufficiali KTM. Sesto tempo per Pol Espargarò (+0″592) e Johann Zarco (+0″694). In top 10 anche il rientrante Joan Mir su Suzuki e Takaaki Nakagami su Honda LCR. Tredicesima posizione per Andrea Dovizioso, che dopo la botta all’anca destra e alla testa rimediate a Silverstone oggi non ha potuto correre al 100% della condizione fisica. Ha girato solo nel pomeriggio.

Il rider ufficiale Ducati ha preceduto Francesco Bagnaia e Alex Rins. Solo diciassettesimo e diciottesimo Andrea Iannone (Aprilia) e Danilo Petrucci (Ducati). Ventiquattresimo e ultimo tempo per Jorge Lorenzo, che ha concluso anticipatamente la sua giornata di test a causa dei dolori alla schiena. Ha fatto una trentina di giri al mattino, poi ha preferito non proseguire. Domani non tornerà in pista, riposerà per essere in condizione migliore nel prossimo weekend di gara.

motogp test misano day1
Classifica Day 1 test MotoGP Misano