Gianni Morandi in lacrime: “Ha la leucemia acuta”

Gianni Morandi è uno degli artisti più amati da generazioni e generazioni. Considerata la sua età avrebbe potuto finire in quel “dimenticatoio dorato” dove vivono tantissimi artisti che hanno avuto successo da giovani e che adesso si stanno godendo la terza età, ma Gianni ha saputo adattarsi a questa nuova generazione, ad andare incontro ai ragazzi e a farsi amare da chi non lo ha vissuto tanti anni fa. Collaborazioni con gli artisti del momento, social tanto quanto un ragazzo di vent’anni, a Gianni non manca niente per essere un artista all’avanguardia. Infatti è molto seguito sui social da anni e molto amato per questo.

Stavolta ha deciso di mettere da parte i sorrisi e lo scherzo per mandare un messaggio a Sinisa Mihajlovic: l’allenatore del Bologna sta combattendo contro una terribile forma di leucemia acuta. Nonostante ciò non è mai mancato ai suoi impegni con la squadra e ha scelto di presentarsi alla partita d’esordio dove è stato accolto dal calore dei tifosi. Gianni gli ha dedicato qualche parola di ammirazione: “Ieri sera ero a Verona a vedere la prima partita di campionato del Bologna. Poi una sorpresa incredibile: è arrivato Sinisa Mihajlovic, l’allenatore che, come saprete, è malato di leucemia acuta e che ha voluto essere vicino ai suoi giocatori per questo inizio, contro il parere dei medici, rischiando tantissimo. Un uomo forte e coraggioso che sta combattendo una durissima battaglia, cioè quella di guarire dalla sua malattia. Eppure ha voluto essere lì e ci siamo emozionati tutti. Alla fine c’è stato anche un enorme applauso da parte dei tifosi del Verona. Che coraggio, forza Sinisa!”.