BMW X6 Vantablack, ecco l’auto più nera del mondo

(Image by Motor1)

Sono state rilasciate nuove foto della BMW X6 2020 prima del debutto pubblico del crossover al Salone dell’auto di Francoforte a settembre, ma potreste avere difficoltà a vedere il veicolo perché indossa un rivestimento Vantablack VBx2. La sostanza assorbe più del 99 per cento della luce visibile, rendendo questo rivestimento il colore più scuro del mondo.

BMW ha collaborato con il produttore di Vantablack Surrey Nano Systems e l’agenzia creativa Levitation 29 per creare la X6 più nera del mondo. L’idea giocosa dietro il veicolo è quella di creare un nuovo effetto per nascondere un modello in arrivo. Piuttosto che usare camuffamenti o pannelli extra, questo colore incredibilmente scuro dovrebbe rendere difficile distinguere lo stile del crossover.

(Image by Motor1)

Il rivestimento Vantablack crea l’effetto desiderato. Almeno nelle foto, è impossibile vedere tutti i dettagli della forma della X6 2020. Il veicolo sembra un vuoto nero a parte qualche pezzo di finiture e le luci.

La X6 di terza generazione ha un aspetto simile ai modelli precedenti, prendendo l’aspetto generale della X5 e applicando una linea del tetto inclinata, simile ad una coupé sul retro. Negli Stati Uniti, il nuovo modello è disponibile come sDrive40i a trazione posteriore e xDrive40i a trazione integrale che utilizzano entrambi un 3.0 litri in linea sprigionando 335 cavalli di potenza e 447 Newton-metri di coppia.

(Image by Motor1)

C’è anche la X6 M50i con un doppio turbocompressore 4,4 litri V8 che offre 523 CV e 750 Nm di coppia. Indipendentemente dal motore, gli acquirenti si troveranno un cambio automatico a otto velocità. L’interno è dotato di un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici e di un display di infotainment da 12,3 pollici.

I prezzi partono da 80.600 euro e tutti i modelli dovrebbero iniziare ad arrivare agli showroom a novembre.