Volo Sharm-Napoli, il terrore dei passeggeri: “Pensavamo di precipitare”

0
165
Volo Sharm-Napoli
Aeroporto (Getty Images)

Volo Sharm-Napoli, paura per i turisti di ritorno dall’Egitto: atterraggio d’emergenza al Cairo, il racconto dei passeggeri

E’ finita bene l’avventura dei 122 passeggeri del volo Sharm-Napoli. Sospiro di sollievo per tutti, all’atterraggio nell’aeroporto partenopeo di Capodichino, ma quanta paura per quanto accaduto durante il volo. Poco dopo il decollo da Sharm, infatti, il pilota ha avvisato i passeggeri che si sarebbe dovuto effettuare un atterraggio di emergenza al Cairo. Il motivo? Uno stormo di uccelli che aveva impattato contro un vetro della cabina di pilotaggio, lesionandolo gravemente. In più ci sarebbero stati anche dei danni a un motore.

Dai racconti di alcuni passeggeri al ‘Mattino’ traspare tutto il terrore: “Abbiamo sentito un rumore, subito dopo il Boeing ha iniziato a fare manovre rapide e inusuali. Tutti hanno iniziato ad urlare, c’erano bambini che piangevano”. “Forse sarebbe stato meglio se non ci avessero avvisato del problema – spiega Nancy, un’altra passeggera – C’era un pò di turbolenza ma nessuno si stava spaventando. Siamo scossi, ma è passata e fortunatamente siamo qui a raccontarlo”.