Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi attende il pezzo della svolta: “Potrebbe aiutarci”

Valentino Rossi non sta vivendo di certo la migliore stagione della sua carriera. A pesare sul suo rendimento in particolare c’è una crisi tecnica in casa Yamaha che perdura ormai da oltre due anni. Il Dottore ha fatto alcune richieste al team di Iwata, che ad oggi ancora non sono state del tutto esaudite.

Come riportato da “Corsedimoto.com”, Valentino Rossi in merito alle novità che attende ha così risposto: “Perché non abbiamo ancora testato il nuovo forcellone? Questa è proprio una bella domanda. Ho chiesto molte volte questa cosa alla Yamaha. Penso e spero che un forcellone in carbonio possa aiutarci il prima possibile. Non sappiamo quando però, la situazione non è molto chiara”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ora Vale è più felice

Il rider di Tavullia ha poi proseguito: “Già grazie ad alcune piccole regolazioni riusciamo ad accelerare meglio, la moto è più semplice da guidare in curva e possiamo salvare le gomme”. L’anno scorso in particolare, infatti, la Yamaha lamentava grandi problemi di consumo pneumatici.

Valentino Rossi, infine ha parlato delle voci di ritiro che spesso lo riguardano: “Se vado male tre gare, è normale alla mia età sentire gli altri dire che sono vecchio e che devo restarmene a casa. Ora però sono più felice perché se guido bene posso essere competitivo”.

Antonio Russo