Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Con un comunicato ufficiale il Policlinico di Sant’Orsola ha reso note le dimissioni dalla struttura dell’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic.

Arrivano novità importanti sulla lotta alla leucemia che sta affrontando l’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo, che domenica nonostante la malattia che lo ha colpito si è seduto in panchina per guidare la squadra nella prima giornata di Serie A, è stato dimesso dal Policlinico di Sant’Orsola dove era ricoverato.

Sinisa Mihajlovic dimesso dal Sant’Orsola: “È in buone condizioni”

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’ospedale Sant’Orsola del capoluogo emiliano dove ha affrontato il primo ciclo di chemioterapia. A confermare la notizia è stato lo stesso Ufficio stampa dell’ospedale attraverso un comunicato ufficiale: “Mihajlovic – si legge nella nota del nosocomio– è stato dimesso oggi, in buone condizioni generali, dal reparto a Bassa Carica Microbica dell’Unità operativa di Ematologia del Policlinico di Sant’Orsola dopo avere ricevuto, senza complicazioni, il primo ciclo di terapia ed avere completato tutti gli accertamenti necessari“. Il mister, che con coraggio ha guidato la formazione emiliana nella prima giornata di campionato contro il Verona in trasferta conquistando un pareggio, domani potrebbe essere a Casteldebole per incontrare i giocatori e non si esclude la sua possibile presenza in panchina nel derby contro la Spal, in programma venerdì sera allo stadio Renato Dall’Ara davanti ai propri tifosi.

Leggi anche —> Sinisa Mihajlovic in panchina contro il Verona: le commoventi parole del tecnico