Johann Zarco libero: la Honda ci pensa, potrebbe sostituire Lorenzo

0
3738
Johann Zarco
Johann Zarco (Getty Images)

MotoGP | Johann Zarco libero: la Honda ci pensa, potrebbe sostituire Lorenzo

Johann Zarco sino a un anno fa era considerato uno dei maggiori talenti presenti in MotoGP. L’esperienza in KTM però l’ha profondamente segnato e oggi a distanza di qualche mese il francese si è definitivamente chiamato fuori dal progetto austriaco pur non avendo attualmente tra le mani nulla.

I posti, infatti, in MotoGP sono quasi tutti assegnati e Zarco non ha chiuso le porte in faccia anche ad un proprio ritorno in Moto2, dove ha vinto in passato due titoli consecutivi. L’obiettivo principale però dell’ex Yamaha, come peraltro ha dichiarato, sembra essere un posto in un team di MotoGP come terzo pilota nell’attesa che si liberi qualche sella.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Se Lorenzo parte si libera un posto

Secondo quanto abbiamo appreso da fonti vicine all’ambiente Honda, la HRC starebbe pensando seriamente di mettere sotto contratto il francese, già cercato un anno fa prima dell’accordo definitivo con Jorge Lorenzo. Zarco porterebbe con sé il bagaglio di esperienza maturato in KTM e Yamaha con tutte le informazioni del caso su due importanti competitor del marchio giapponese, ma non è tutto.

Qualora, infatti, Jorge Lorenzo, al termine della stagione 2020 decidesse di lasciare la Honda per ritornare in Ducati, il marchio giapponese avrebbe bello pronto già il sostituto da affiancare a Marquez, ovvero quel Johann Zarco, che forte di un anno di esperienza da tester HRC potrebbe sin da subito offrire alla casa nipponica un buon bottino di punti. Per ora, naturalmente, è solo un’idea quella di Honda, che però potrebbe prendere seriamente forma nei prossimi mesi.

Antonio Russo