Smartphone
(foto dal web)

Un ragazzo di 13 anni è morto folgorato mentre giocava con lo smartphone in un ristorante di Nanchang nel sud-est della Cina. In corso le indagini per chiarire le dinamiche dell’accaduto.

Tragedia a Nanchang, capoluogo della provincia dello Jiangxi nel sud-est della Cina, dove un ragazzo di soli 13 anni è morto folgorato mentre giocava con il proprio smartphone. Secondo quanto ricostruito sino ad ora di media locali che hanno diffuso le immagini delle telecamere di sicurezza, il 13enne si trovava in un ristorante della città in compagnia quando improvvisamente è stato colpito da una scarica che non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono arrivati immediatamente i sanitari che hanno provato a lungo a rianimarlo, ma senza successo costatandone poco dopo il decesso.

Tragedia al ristorante: ragazzo di 13 anni muore folgorato mentre gioca con lo smartphone

È morto folgorato da una scarica elettrica provocata dal proprio cellulare, questo il tragico destino di un ragazzo di 13 anni deceduto a Nanchang, nel sud-est della Cina. Il ragazzo, come riportato dalla stampa locale e dal tabloid britannico Daily Mail, si trovava a cena con un compagno, ma mentre stava giocando con il proprio smartphone è stato colpito da una scarica elettrica. Il device, uno smartphone Huawei, era collegato alla presa elettrica dell’esercizio commerciale con un cavo generico non originale. Come riporta il Daily Mail, sul posto sono immediatamente intervenuti gli operatori sanitari che hanno provato a lungo a rianimare il 13enne che sul corpo e sul viso presentava segni di bruciatura, ma purtroppo dopo due circa ore di tentativi ne è stato constatato il decesso. I media locali, che hanno diffuso le immagini di quei terribili momenti immortalati dalle telecamere di sorveglianze presenti all’interno del ristorante, hanno intervistato la sorella della vittima, la quale ha spiegato che il cellulare ed il cavo funzionavano regolarmente dopo l’incidente. Le autorità locali hanno già avviato le indagini per cercare di ricostruire quanto accaduto e risalire alle cause della morte del ragazzo. Il locale dove si è verificata la tragedia è rimasto chiuso per due giorni.

Leggi anche —> Evasione da film: uomo accusato di omicidio scappa dal carcere – FOTO