Lamborghini Aventador SVJ 63, tolti i veli sulla nuova supercar italiana

0
129
(websuorce)

Il tendone italiano Lamborghini ha presentato l’Aventador SVJ 63 Roadster all’edizione 2019 della Monterey Car Week negli USA.

Proprio come la SVJ 63 coupé, saranno prodotte solo 62 unità della Roadster, a ricordo dell’anno di fondazione dell’azienda, il 1963.

L’auto esposta al concept di Pebble Beach è rifinita in Grigio Acheso, esaltato da elementi esterni in fibra di carbonio. I dettagli in arancione Arancio Dac includono i loghi SVJ e ’63, con i cerchi in titanio opaco con piastra di chiusura centrale arancio. All’interno, il rivestimento in Alcantara in Grigio Octans, Grigio Cronus e Arancio Dryope è abbinato a fibra di carbonio e CarbonSkin. I sedili sportivi in fibra di carbonio sono rifiniti con cuciture Q-Citura, mentre dietro i sedili e Alcantara laserato è presente il logo ’63 in fibra di carbonio.

(websource)

Per quanto riguarda il modello, ognuna delle otto combinazioni uniche sotto la Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster comprende un esterno e un interno unici per la versione Roadster della SVJ 63.

Lo stile esterno è stato sviluppato appositamente per il modello Roadster, con una parte superiore in fibra di carbonio opaca o lucida che comprende il tetto, il cofano motore, le prese d’aria del motore, il bordo del parabrezza e gli specchietti retrovisori laterali. E’ presente una nuova finitura in titanio opaco sui cerchi forgiati Leirion e la vettura porta la livrea SVJ 63, così come una targa numerata ‘1 di 63’.

(websource)

All’interno, la nuova Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster è proposta in tre varianti di colore in Alcantara, con elementi in fibra di carbonio in tutto l’abitacolo e ulteriormente integrati dalla CarbonSkin del marchio. Una targhetta sul volante identifica la vettura in edizione limitata, così come il logo del ’63 sulla parete posteriore in Alcantara e CarbonSkin.

L’Aventador SVJ 63 Roadster monta un motore V12 aspirato da 6,5 litri, che produce un’enorme potenza di 770 CV a 8.500 giri/min e 720 Nm di coppia a 6.750 giri/min. Queste cifre aiutano il modello a raggiungere i 100 km/h in soli 2,9 secondi, mentre raggiunge i 200 km/h in soli 8,8 secondi. La velocità massima del modello è stimata in 350 km/h ed è completata da uno spazio di frenata di 100 km/h fino all’arresto in 31 metri.

Tutte le unità della Lamborghini Aventador SVJ 63 Roadster sono state vendute, con consegne previste per il prossimo anno.