F1, colpo di scena per il Gran Premio del Montmelo 2020

Circuito Montmelo (©Getty Images)

F1 | Colpo di scena per il Gran Premio del Montmelo

Nonostante il rinnovo contrattuale per ospitare i test invernali della massima serie a ruote scoperte fosse arrivato già da qualche settimana, le chance di rivedere a maggio 2020 le monoposto del Circus darsi battaglia al Montmelo per il GP sembravano a dir poco remote.

A pesare, almeno in apparenza, negativamente sulle sorti della pista catalana soprattutto la promozione del circuito olandese di Zandvoort, casa dell’idolo del momento Max Verstappen, quale sede del primo round europeo del prossimo calendario, ed invece, un po’ a sorpresa, questo martedì è arrivato l’annuncio.

Il Circuit de Catalunya e la F1 sono giunti ad un accordo per il mondiale venturo. Ancora per un altro anno potremo dunque godere di un GP di Spagna. Questo grazie all’intervento del Governo della Catalogna, del Real Automovil Club de Catalunya e del Montmelo Town Council.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Siamo molto felici di confermare che il tracciato iberico sarà nel nostro calendario 2020“, ha affermato il Presidente e amministratore delegato di Liberty Media Chase Carey. “La decisione di continuare ad avere una gara in territorio spagnolo, fa parte della nostra strategia di mantenere la categoria fortemente radicata in Europa, nelle piste storiche, ma altresì di espandersi in nuovi mercati“.

Una conferma dal valore storico – L’edizione che si svolgerà il prossimo mondiale sarà la 50esima per quanto concerne il Gran Premio di Spagna. La prima corsa andò in scena sul tracciato cittadino Pedralbes, a Barcellona, per poi passare in un’altra area della città della Sagrada Familia, al Montjuic, posta in seguito in alternanza con Jarama, nelle vicinanze di Madrid. Jerez de La Frontera è stata la location scelta per i duelli del Grande Circo dal 1986 al 1990, mentre è datato 1991 l’ingresso del Montmelo, uno degli impianti più utilizzati in assoluto da ogni categoria del motorsport.

Chiara Rainis