Ennesima tragedia al TT: morto centauro di 37 anni

0
357
(©Isle of Man TT Races Twitter)

Classic TT | Ennesima tragedia al TT: morto centauro di 37 anni

Le vere passioni, si sa, hanno sempre un prezzo e quello che pagano i funamboli delle due ruote che non riescono a rinunciare all’ebrezza di sfidare i tombini e i marciapiedi dell’Isola di Man a velocità folli è sempre molto alto.

Dopo la scomparsa di Daley Mathison avvenuta lo scorso giugno, il weekend appena archiviato ha portato con sé un’altra vittima.

Il Manx Motor Cycle Club è spiacente di confermare che Chris Swallow, 37enne di Wellington, Nuova Zelanda, è morto  in seguito ad un’uscita durante la gara del Classic TT. L’incidente è avvenuto a Ballaugh Bridge nel corso della manche della categoria Senior“, si legge sul comunicato ufficiale diffuso sabato sera.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il tragico evento si è verificato nel giro di apertura della prima corsa del fine settimana del Classic. Per il momento non sono ancora chiare le cause che hanno portato alla caduta del centauro e al conseguente decesso, di certo, subito dopo l’impatto è stata data la bandiera rossa. Uno stop di qualche minuto prima di ripartire normalmente e decretare alla fine il successo di uno dei veterani John McGuinness davanti al 42enne di Lovere Stefano Bonetti.

Chris era un concorrente esperto“, prosegue la nota pubblicata anche sulla pagina Twitter del TT. “Ha fatto il suo debutto nel Manx Grand Prix del 2007 e ha partecipato con costanza alle gare del Classic TT. Ha conquistato due secondi posti nel Classic Manx Grand Prix 2012, nelle gare 350cc e 500cc, ed è arrivato quarto nella gara Senior del Classic TT dello scorso anno

Il Manx Motor Cycle Club desidera porgere le sue più sentite condoglianze alla famiglia di pilota inclusi il padre Bill e la moglie Jen e i bambini“, la chiosa a cui ci uniamo.