Sinisa Mihajlovic oggi ha commosso tutti. Il tecnico ex Torino e Milan, ora a Bologna, ha lasciato verso le 17 di domenica 25 agosto, l’ospedale Sant’Orsola di Bologna per raggiungere la sua squadra che era di scena a Verona per la prima giornata di campionato.

L’allenatore serbo,  in cura per una leucemia che gli è stata diagnosticata il maggio scorso, , ha dimostra nuovamente il suo coraggio, la sua passione e una grande forza d’animo per questo sport. Il mister ora,  dovrà affrontare naturalmente tutte le precauzioni del caso, avendo passato tutto questo periodo in una stanza del reparto oncologico in quasi totale isolamento.

La squadra rossoblu, ha confermato con un tweet che «sarà regolarmente in panchina».

Non resta che fare un grande applauso a questo uomo che ha avuto tantissimo coraggio.Un vero eroe