(Image by Motor Authority)

Audi ha fatto poco per tenere nascosto il suo SUV Q8 ad alte prestazioni di dimensioni king size.

Avvistamenti di prototipi leggermente camuffati sono iniziati a metà del 2018 dopo un anno di voci di corridoio. Il camuffamento copriva la fascia anteriore, i passaruote, la parte inferiore delle porte e il paraurti posteriore.

I prototipi hanno invece confermato lo sviluppo della RS Q8. Ora abbiamo nuove foto spia che abbandonano il camuffamento, mentre ci regalano un primo assaggio delle prestazioni del SUV di Audi.

Tolta la coltre del camuffamento, ora possiamo vedere il design aggressivo della fascia anteriore che ci aspettiamo dai modelli Audi RS ad alte prestazioni. Grandi prese d’aria fiancheggiano la griglia gigante negli angoli inferiori della fascia, che hanno un aspetto eccezionalmente significativo grazie agli accenti rossi, che sono una caratteristica ampiamente utilizzata all’esterno. Nella parte posteriore, gli accenti rossi continuano, che sono abbinati ad un’aggressiva fascia posteriore inferiore e a massicci tubi di scarico doppi di forma ovale. C’è anche una sagoma verde del circuito del Nürburgring accanto al logo Audi posteriore.

(websource)

Voci non confermate affermano che Audi utilizza il gruppo propulsore della Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid. Tuttavia, altre indiscrezioni suggeriscono che la RS Q8 potrebbe utilizzare lo stesso V8 da 4,0 litri con doppio turbocompressore della Lamborghini Urus. Il propulsore dovrebbe avere una potenza di almeno 600 cavalli, che potrebbero aumentare fino a 670. L’Audi Quattro a trazione integrale sarà disponibile con una sospensione adattiva.

Vedere l’Audi RS Q8 in tutto il suo splendore è emozionante; tuttavia, per quanto riguarda il debutto ufficiale dovremmo aspettare ancora qualche mese. Audi ha appena rivelato il SQ8 in giugno, che apre la strada alla più sportiva RS Q8. Potremmo vedere la versione RS alla fine di quest’anno o all’inizio dell’anno prossimo.