Mick Schumacher
Mick Schumacher (Getty Images)

F1 | Toto Wolff: “Non potevamo prendere Mick Schumacher, vi dico perché”

Mick Schumacher ha colto il suo primo successo in F2 e finalmente sembra aver preso le misure alla nuova categoria che potrebbe lanciarlo in futuro in F1. Ad attenderlo c’è già una Rossa che provato quest’anno durante i test. Il tedesco, infatti, è entrato a far parte  del programma giovani Ferrari.

In passato Mick Schumacher era stato avvicinato anche alla Mercedes, ma alla fine il tedesco ha deciso di sposare il progetto Ferrari. Una scelta che ha toccato il cuore di tanti che in lui rivedono il sorriso guascone del padre.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Wolff crede nel talento di Schumacher

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Toto Wolff ha così affrontato l’argomento: “Naturalmente avevamo pensato a Mick Schumacher per il nostro programma di giovani, ma non siamo riusciti a trovargli uno spazio”.

Il team principal della Mercedes ha poi proseguito: “Facciamo già fatica a trovare un posto in F1 per Russell e Ocon. Mick in ogni caso è un bravo ragazzo, un personaggio che è cresciuto tanto in F3 e ora in F2. Sono certo che quando arriverà il suo momento farà bene in F1“.

Antonio Russo