La locandina della festa per i 90 anni della Ferrari a Milano (Foto Aci)
La locandina della festa per i 90 anni della Ferrari a Milano (Foto Aci)

F1 | 90 anni Ferrari, tutto pronto per la festa a Milano: parata di auto e campioni

Segnatevi questa data sul calendario: l’appuntamento è fissato per mercoledì 4 settembre alle ore 18, in piazza del Duomo a Milano. Quella sera, proprio nel cuore del capoluogo meneghino, si festeggeranno due compleanni importantissimi per tutti gli appassionati italiani di automobilismo: i novant’anni dalla fondazione della Scuderia Ferrari e la novantesima edizione del Gran Premio d’Italia all’autodromo di Monza.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per celebrare questi anniversari illustri, la Ferrari e l’Automobile Club d’Italia hanno predisposto una festa imperdibile, che ripercorrerà la storia di queste due icone delle quattro ruote tricolori. Da piazza Cordusio si snoderà una spettacolare parata di vetture di ogni epoca, dall’Alfa Romeo 8C di Tazio Nuvolari (il primo pilota vincitore di una gara con le insegne di Enzo Ferrari) all’Auto Avio Costruzioni del 1940 (la prima macchina costruita dal Cavallino rampante dopo la fine del matrimonio con la Alfa) fino alle grandi Rosse di Maranello in Formula 1: la 312 F1 di Chris Amon, la 312 T di Niki Lauda, la 126 CK di Gilles Villeneuve e la F2002 di Michael Schumacher. E poi ancora la 488 GTE che ha vinto l’ultima edizione della 24 Ore di Le Mans, il prototipo per la IndyCar del 1986 e ovviamente le Ferrari stradali.

Non mancheranno anche i grandi nomi della Ferrari, che a Milano avranno l’occasione di abbracciare i loro tifosi. Ci sarà l’attuale formazione della squadra al gran completo, dai due piloti titolari Sebastian Vettel e Charles Leclerc, al team principal Mattia Binotto fino al vicepresidente Piero Ferrari, ma anche i giovani allievi della Ferrari Driver Academy che oggi corrono in Formula 2 e Formula 3 (Callum Ilott, Giuliano Alesi, Robert Shwartzman, Marcus Armstrong e soprattutto l’attesissimo Mick Schumacher), insieme a tanti campioni e stelle del passato. Insomma, un evento davvero da non perdere.