terremoto catania
Scossa di terremoto a Catania (foto dal web)

Un terremoto è avvenuto poco prima delle ore 14:00 in una zona già colpita diverse altre volte negli scorsi mesi: l’evento sentito in maniera distinta.

Terremoto in Sicilia, e nello specifico in provincia di Catania. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno segnalato il verificarsi di una scossa di magnitudo 3.0 che si è verificata quest’oggi nel primo pomeriggio, per la precisione alle ore 13:44. Epicentro dell’evento è stata la località di Zafferana Etnea, popoloso comune in provincia di Catania. L’epicentro è stato individuato lì, con una profondità di circa 7.3 km. L’intensità di questo terremoto non è stata di grosso rilievo, ma è bastata per essere avvertita in maniera distinta dalla popolazione locale. In diversi infatti sono riusciti a sentire nettamente l’evento tellurico, affidando ai social network le loro sensazioni, come spesso avviene in questi casi.

LEGGI ANCHE –> Amatrice, scossa in serata: gente impaurita – FOTO

Terremoto, scossa avvertita in vari comuni della provincia di Catania

Non si segnalano danni a cose o persone, e la scossa ha portato solamente un pò di preoccupazione circoscritta. Anche negli ultimi mesi ci sono stati dei terremoti in zona, specialmente tra 2018 e 2019, quando si era segnalata una intensa attività vulcanica da parte dell’Etna. Il sisma in questione è stato avvertito anche in altri paesi del Catanese, ed in particolare Milo, Santa Venerina, Sant’Alfio, Giarre, Trecastagni, Pedara, Viagrande, Aci Sant’Antonio e Riposto. Il fenomeno è stato sentito anche nella popolosa Acireale.

LEGGI ANCHE –> Farmaco ritirato, “le capsule non si sciolgono”: nome e lotto