George Russell (©Getty Images)

F1 | Russell contro i fan di Kubica: “Sono colmi di odio”

Per buona parte della prima fetta di stagione gli è stato davanti nonostante l’evidente inesperienza data dall’essere un esordiente. Sarà per questo che George Russell è stato preso a male parole  dai fan più sfegatati del compagno di squadra Robert Kubica, come lo stesso inglese ha voluto rendere pubblico in un’intervista riportata da Motorsport.com.

Mi fa male vedere che il 50% dei commenti sulle mie pagine social sia di odio da parte dei supporter polacchi“, ha affermato con disappunto.

Insomma, sebbene mi interessi soltanto quello che pensano di me all’interno della Williams o in Mercedes, vorrei essere rispettato anche da fuori“, si è lamentato. “Finora non mi è mai capitato di incontrare qualcuno tanto irrispettoso o colmo di cattiveria che non venisse dalla Polonia“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Malgrado il driver di Cracovia abbia ottenuto un punticino nel rocambolesco Gp della Germania che ha visto il declassamento di entrambe le Alfa Romeo, mentre il giovane talento inglese che ha fatto meraviglie nelle formule minori sia ancora a zero, le sue performance sono state nettamente più soddisfacenti.

In un certo senso questa cosa è apprezzabile. Spero un giorno di poter avere dei tifosi tanto appassionati“, l’ultimo pensiero sul tema sostenitori prima di fare un bilancio del suo campionato di debutto.

“Credo di aver fatto un ottimo lavoro in alcuni weekend ed uno meno buono in altri“, ha analizzato. In ogni caso in termini di  esperienza acquisita non cambierei nulla, perché anche dai momenti più brutti ho imparato moltissimo“.

Quando mi chiedono cosa farei di diverso se potessi ripetere le prime dieci gare, risponderei nulla, perché sono cose che ti servono per migliorare come persona nella vita e come pilota“, ha poi chiosato.

Chiara Rainis