(Image by Motor1)

La McLaren GT guadagna un look speciale dalla divisione di personalizzazione MSO del marchio, e il modello debutta al Pebble Beach Concours d’Elegance Concept Car Lawn di quest’anno, il 28 agosto. Il grand tourer ha ottenuto interni più sfarzosi dopo questi miglioramenti.

Questa McLaren GT rinnovata indossa il nuovo colore MSO Defined Flux Silver, che è una tonalità d’argento con una sottile sfumatura dorata. La ditta lo contrasta con il più scuro MSO Bespoke Satin Graphite su misura per le gonne delle portiere, splitter anteriore, specchietti retrovisori laterali, paraurti posteriore, diffusore e pinze dei freni. Il corpo dell’auto utilizza anch’esso l’MSO Bright Pack che aggiunge finiture cromate intorno ai finestrini, profili di scarico in titanio e ruote con raggi metallici e accenti neri.

La GT è già abbastanza confortevole all’interno dagli standard McLaren, e questa versione MSO rende l’abitacolo ancora più speciale.

 

(Image by Motor1)

L’interno è caratterizzato da un mix di pelle Flux White e pelle Satin Graphite. Il disegno delle cuciture su schienali, visiera parasole, pannelli e braccioli si ispira al tetto della Grande Corte del British Museum. L’azienda utilizza fibra di carbonio color argento per le palette del cambio il volante. MSO dipinge anche la chiave in Flux Silver per abbinarla alla carrozzeria.

(Image by Motor1)

Il motore sarà un V8 bicilindrico da 4,0 litri con 620 cavalli di potenza e 630 Newton-metri di coppia, con il quale riuscirà a toccare i 100 km/h in soli 3,2 secondi. Il cambio sarà a doppia frizione a sette marce.

La McLaren GT sarà venduta negli Stati Uniti nel quarto trimestre del 2019, e i prezzi partono da 210.000 dollari.