C’è una nuova hypercar elettrica in arrivo, e sembra davvero promettente.

È stata costruita da un’azienda californiana chiamata Drako, e ha un nome piuttosto semplice: GTE. L’auto fa il suo debutto pubblico oggi a Pebble Beach, ma secondo un comunicato stampa di Drako, la GTE è tutt’altro che semplice. Queste fantastiche specifiche di una casa automobilistica ancora sconosciuta non sono davvero infrequenti, ma prima di passare a un’altra supercar EV vaporware, dovreste guardare il video in calce. Questa macchina è molto veloce, ed è molto reale.

Quali sono queste fantastiche specifiche di cui abbiamo parlato? Per cominciare, la GTE ha quattro motori elettrici – uno per ogni ruota – che producono una potenza combinata di 1.200 cavalli e una coppia di 8.800 Newton-metri. No, non è un errore di battitura, e non saremmo sorpresi se trovaste quella cifra un po’ alta. Tuttavia, i motori elettrici sono certamente noti per offrire enormi quantità di coppia istantanea, e vedendo il modo in cui questa vettura accelera tra le curve sul sito web di Drako non potremmo essere più impazienti. La velocità massima dichiarata è di 330 km/h.

Avere quattro motori singoli significa anche che il GTE può fare un uso prolifico della vettorialità della coppia. Ogni motore invia la potenza attraverso un cambio a trasmissione diretta, e un elegante sistema computerizzato può controllare con precisione la potenza di ogni ruota. Drako afferma che i suoi algoritmi di vettoriamento della coppia sono stati sviluppati al Nürburgring e possono regolare la coppia ad ogni ruota oltre 1.000 volte al secondo. Questo numero ci sembra piuttosto fantastico, ma, ancora una volta, il video in pista mostra un’auto che sembra molto sicura in curva.

A questo punto, dovremmo probabilmente affrontare qualcosa di ovvio. Questa quattro porte sembra sospettosamente una Fisker Karma. Fisker ha infatti fornito il telaio, e sì, è previsto che sia un’hypercar stradale con sistemazioni per quattro persone. Una batteria da 90 kWh contiene la potenza, ed è in grado di ricaricarsi velocemente attraverso uscite da 150 kW. Drako, tuttavia, sembra più interessata a condividere le impressionanti prestazioni della GTE in pista, perché non ci vengono fornite statistiche sull’autonomia e sui tempi di ricarica.

Onestamente, queste cose probabilmente non sono importanti per gli acquirenti di GTE. L’azienda prevede di costruire solo 25 modelli da 1,25 milioni di dollari ciascuno, con consegne previste a partire dal 2020.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator