Incidente, frontale tra due auto: per due persone la fine è terribile – FOTO

incidente morti
Due morti in un violento incidente avvenuto in nottata – FOTO: tuttomotoriweb.com

Ci sono due morti in un incidente causato dall’impatto violentissimo di due auto. È successo tutto stanotte, ferite in maniera seria altre tre persone.

È pesantissimo il bilancio dell’incidente stradale avvenuto questa notte lungo la A14 Bologna-Taranto. In un tratto compreso tra Valle del Rubicone e Cesena, verso il capoluogo emiliano, si è verificato uno scontro tra due auto verso le ore 01:15, al km 107. Ci sono due morti e tre feriti, due dei quali ricoverati d’urgenza all’ospedale di Cesena. Subito sono intervenuti il personale medico del 118 con ben tre ambulanze, i Vigili del Fuoco di stanza nella città romagnola ed alcune pattuglie della PolStrada, in seguito ad una segnalazione. Presenti inoltre membri del personale della Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia. Ancora da comprendere le cause dell’incidente ed a chi, tra i conducenti delle due vetture, c’è da addossare le responsabilità dell’accaduto. Non si sa nemmeno se tra le vittime risultino esserci proprio le persone al volante delle due auto.

LEGGI ANCHE –> Bambini morti, sbattuti sugli scogli ed annegati: erano fratelli, salvo il padre

Incidente, due morti stanotte ed un altro la sera prima

Sempre la A14 era stata interessata da un altro violento, drammatico schianto mortale. A perdere la vita, nel tratto compreso tra Cesena Nord e Forlì, è stato un 20enne originario del comune di San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna. In questo caso si ritiene che sia stato un improvviso colpo di sonno ad originare il tutto. Infatti l’impatto, che ha coinvolto la sola auto sulla quale la vittima occupava il posto del passeggero, è avvenuto sempre di notte. Il veicolo è andato ad urtare con violenza contro le barriere protettive in cemento poste a destra della carreggiata. Ferito in condizioni serie il conducente al volante.

LEGGI ANCHE –> Nadia Toffa, i colleghi de ‘Le Iene’ in lacrime ed ancora increduli al funerale – VIDEO