incidente aereo
Sfiorato l’incidente aereo, il mezzo decolla fuori dalla pista: tutti incolumi i passeggeri – FOTO: screeshot

Si è andati molto, molto vicino ad un drammatico incidente aereo per via di quanto capitato ad un velivolo con 150 persone a bordo.

Un incidente aereo è andato molto vicino dal concretizzarsi, e solo il caso ha voluto che le cose non finissero in tragedia. Il fatto è successo all’aeroporto di Mosca-Domodedovo, appena fuori dalla capitale della Russia. Un Boeing 737-800 era in fase di decollo ma per motivi ancora tutti da accertare è andato ben oltre il percorso previsto prima di spiccare il volo. Il mezzo pesante ha proceduto con un andamento ad alta velocità sulle sue ruote, senza riuscire ad alzarsi da terra. Per fortuna il decollo è poi avvenuto, appena dopo la fine della pista. Ma il rischio di un capottamento a quella andatura è stato molto elevato.

LEGGI ANCHE –> Nadia Toffa, la sua bara è bianca: camera ardente strapiena – FOTO

Incidente aereo, si è sfiorata la tragedia: partita una inchiesta in merito

A bordo del velivolo coinvolto in questo incidente aereo per fortuna mancato c’erano 150 persone, più circa 6 membri dell’equipaggio. Il volo era diretto in Ucraina, con meta finale la località di Simferopol. Il viaggio è proceduto in tutta normalità, atterraggio compreso. Ma le autorità dello scalo di Mosca, e probabilmente anche quelle giudiziarie, hanno acquisito le immagini estrapolate dalle telecamere del circuito chiuso di sicurezza. Ed è stata annunciato il via libera a procedere con una inchiesta volta a scovare eventuali responsabilità. Tra le ipotesi più accreditate in merito a quanto successo si ritiene che possa esserci stato un sovraccarico. Si attende una versione anche da parte della direzione dello scalo oltre a quella del personale di bordo.

LEGGI ANCHE –> Nadia Toffa, Paolo Veronesi: “Un esempio per chi vive il suo stesso male”