bambino ucciso incidente
Un improvviso incidente finisce con un bambino ucciso in strada – FOTO: tuttomotoriweb

Un bambino ucciso in seguito ad un dramma: pochi minuti prima stava passeggiando in strada con la mamma, poi la tragedia improvvisa.

Nel tardo pomeriggio di martedì 13 agosto c’è stato un bambino ucciso in seguito ad una tragica fatalità in provincia di Macerata. Il tutto è accaduto nel piccolo Comune di Passo San Ginesio, dove il bimbo, di soli 9 anni, si è allontanato all’improvviso dalla mamma che era con lui per dirigersi verso la strada. Proprio in quel momento è sopraggiunta un’auto con al volante un uomo di 70 anni che lo ha investito, per poi trascinarlo per alcuni metri. L’anziano sulle prime non si è accorto di niente, poi è sceso dal veicolo e si è reso conto di quanto accaduto, come confermato da lui stesso in stato di choc alle forze dell’ordine. La madre del bambino ucciso ha assistito a tutto quanto dal vivo, confermando che il figlio era stato trascinato per diversi metri nel racconto rilasciato alle autorità.

LEGGI ANCHE –> Incidente aereo, il decollo non avviene in tempo: tragedia sfiorata – VIDEO

Bambino ucciso, la madre ha visto tutto: “Trascinato per metri e metri”

Purtroppo non è stato possibile fare niente per salvare il ragazzino, che è morto sul colpo. Inutili sono stati i tentativi del personale medico accorso nel giro di pochi minuti di rianimarlo. Sono accorsi sul luogo dell’incidente anche gli agenti della Polizia Locale ed i carabinieri della vicina Tolentino. Secondo quanto si apprende, la giovanissima vittima viveva in Inghilterra assieme a sua madre ed a sua sorella, e stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza in Italia. Le forze dell’ordine hanno aperto una indagine allo scopo di acclarare eventuali responsabilità per quanto di drammatico avvenuto.

LEGGI ANCHE –> Tragedia in vacanza, il monossido di carbonio uccide il noto manager Eugenio Vinci