(Image by Motor1)

È stato rivelato quasi due anni fa, ma la Mercedes-AMG Project One non ha ancora visto nascere da Affalterbach un unico modello di serie. Un nuovo rapporto del sito tedesco ‘Auto Motor Sport‘ ci suggerisce ora di attendere altri due anni per l’arrivo dell’hypercar.

Qual è il problema? Secondo il rapporto, non è esattamente facile adattare un motore di F1 per l’uso in un veicolo stradale legale. Probabilmente si tratta di una sorpresa enorme per tutti, ma a parte il sarcasmo, a quanto pare è stata una sorpresa per gli ingegneri AMG. Il rapporto cita un anonimo insider che sostiene che gli specialisti di motori dell’azienda “hanno sottovalutato il compito” di riformulare il potente V6 da 1,6 litri per la produzione.

In loro difesa, l’aggiornamento delle norme sui test e sulle emissioni ha reso le cose più difficili nel settore europeo. La World Harmonized Light Vehicle Test Procedure (WLTP) segue più da vicino l’attività del mondo reale, e ha indotto alcune case automobilistiche a ridurre la potenza o addirittura a interrompere alcuni modelli. Mercedes-AMG ha promesso ai compratori un’auto con un legittimo motore F1 e almeno 1.000 CV.

(Image by Motor1)

Solo 275 esemplari saranno costruiti e tutti sono stati già venduti, con un prezzo di 2,7 milioni di dollari, abbiamo il sospetto che i proprietari faranno mantenere alla casa automobilistica la sua promessa.

Oltre alle emissioni, il rapporto parla anche delle speciali esigenze che un motore di F1 richiede. Tra le altre cose, le auto di F1 non hanno un pulsante di avviamento – i motori sono alimentati con un dispositivo di avviamento esterno. Prima di accendere l’auto, quindi, l’olio deve essere riscaldato, e poi c’è il fattore longevità di un motore molto piccolo che gira molto velocemente.

Speriamo che Mercedes-AMG si occupi di tutto prima o poi. Vogliamo davvero vedere questo mostro in azione.